Careca su Maradona: “Aveva un cuore enorme”

L'ex attaccante del Napoli, Antonio Careca, ha parlato di Maradona in un'intervista.

Napoli Maradona Giordano Careca
Articolo di Redazione SDS09/04/2022

L’ex attaccante del Napoli, Antonio Careca, ha parlato di Maradona in un’intervista per La Nacion:

“Aveva un cuore enorme, era speciale. Con l’onestà e la trasparenza di amare gli altri. Era un leader molto preoccupato per gli altri, tutti gli altri. Ha combattuto per quello che non giocava, per quello che andava in banca, per l’uomo di scena e per il massaggiatore. Aspettando che tutti riscuotessero lo stipendio … era speciale. È stato un peccato il modo in cui abbiamo perso Diego”.

Il rapporto tra Diego e i tifosi

“Cercare di uscire a fare una passeggiata era un’avventura. I tifosi facevano la guardia alla porta di casa di Diego, era come un prigioniero. Io lo facevo uscire travestito anche con barbe finte o nascosto nel bagagliaio dell’auto. Sì, saliva nella mia macchina, uscivamo, guidavamo per diversi isolati e poi scendeva e andava su un’altra macchina”.