Hamsik, l’entourage: “Dirigente al Napoli? Non ha voluto vendere la casa di Castel Volturno”

Martin Petras, membro dell’entourage di Marek Hamsik, parla del futuro dello slovacco e del suo rapporto con la città di Napoli.

Articolo di Redazione SDS09/09/2021

Martin Petras, membro dell’entourage di Marek Hamsik, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare del futuro dello slovacco e del suo rapporto con la città partenopea:

“Marek non pensa ancora a cosa farà dopo la sua carriera da calciatore. Giocherà un altro paio d’anni ancora. Non vuole smettere invecchiando troppo, ma solo dopo penserà a cosa fare.

Dirigente del Napoli? Non dipende esclusivamente da lui. Marek è legato alla città, in qualche modo ci tornerà, poiché c’è un legame che non finirà mai. Non ha voluto vendere la casa di Castel Volturno, quando viene a Napoli alloggia sempre lì. La settimana scorsa ci è stato suo padre Richard”.