Il Napoli rimpiange Kim, il Bayern di averlo comprato

Il Bayern non sembra contento del rendimento di Kim Min-jae: i tedeschi hanno appena subito una pesante batosta.

Articolo di Redazione SDS09/12/2023

© “KIM” – FOTO MOSCA

I tifosi del Napoli rimpiangono da diverse partite il tanto amato difensore Kim Min-jae. Il difensore coreano è stato uno dei migliori calciatori degli azzurri nell’annata dello scudetto, e si è anche preso, al suo primo anno di Serie A, un posto nella migliore squadra della stagione. Grazie alla clausola rescissoria piazzata subito nel contratto, il difensore ha abbandonato Napoli molto velocemente, destinazione Bayern Monaco.

Era quello che voleva, in fondo. Un club prestigioso, che possa arrivare fino in fondo in Champions League e che gli avesse potuto assicurare un ricco stipendio. La sua avventura in Germania però non procede nel migliore dei modi. Il ventisettenne sta avendo qualche difficoltà ad ambientarsi, nonostante Thomas Tuchel abbia relegato De Light in panchina per fare di Kim un titolare inamovibile.

Oggi, contro l’Eintracht Francoforte, il Bayern di Kim ha incassato ben cinque gol. La stessa squadra che era stata eliminata in Champions League dal Napoli la scorsa stagione, ma senza alcuni uomini cardine di quella squadra come Lindstrom, Kamada e Kolo Muani. Se a Napoli c’è chi rimpiange il difensore coreano, in Baviera c’è chi si pente di averlo ingaggiato.