Bonazzoli a Verona per prendersi la Salernitana definitivamente

Federico Bonazzoli si candida a guidare l'attacco di Nicola in Hellas Verona-Salernitana, dopo l'ottima mezz'ora giocata contro la Juve.

bonazzoli
Articolo di Redazione SDS10/02/2023

© “BONAZZOLI” – FOTO MOSCA

Lunedì pomeriggio, alle ore 18.30, la Salernitana sfiderà l’Hellas Verona allo stadio Bentegodi a caccia di tre punti che potrebbero scavare un piccolo solco tra i granata e la zona retrocessione. A guidare l’attacco di Nicola, secondo il Corriere dello Sport, si candida Federico Bonazzoli, reduce da un’ottima mezz’ora contro la Juve e in cerca di una titolarità più continua. Ecco quanto segue.

Vuole tornare ad essere un protagonista come lo fu la scorsa stagione proprio nel girone di ritorno. Federico Bonazzoli scalda i motori per riprendersi una maglia da titolare, che lunedì sera a Verona potrebbe anche ottenere a scapito di Piatek. Dopo 21 giornate è in ritardo di un solo gol rispetto al campionato precedente, quando proprio nel girone di ritorno fu decisivo, con sette reti, nella rimonta salvezza della Salernitana.

L’ultima gara da titolare risale all’8 gennaio scorso all’Arechi contro il Torino (1-1). L’ultimo gol quattro giorni prima contro il Milan (1-2). A Verona ritroverà Djuric e Verdi, due ex piuttosto rimpianti a Salerno e che Nicola avrebbe volentieri trattenuto o, come nel caso di Verdi, ripreso a gennaio. Bonazzoli è reduce da una buona prestazione contro la Juve. Subentrato nella ripresa, in 30’ ha fatto registrare numeri interessanti: 9 passaggi riusciti, 2 tiri verso la porta avversaria, 1 pallone recuperato, nessuno perso. E con lui in campo la squadra è stata sicuramente più incisiva”.

Leggi anche: