Allegri sul Napoli: “Non può vincere sempre, e sugli infortuni…”

Allegri sul Napoli: “Non può vincere sempre, e sugli infortuni…”

© “MASSIMILIANO ALLEGRI” – FOTO MOSCA

Dopo la partita contro l’Hellas Verona, vinta per uno a zero da parte dei suoi ragazzi, Massimiliano Allegri ha rilascio alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, parlando anche del Napoli del suo corregionale Luciano Spalletti. le sue parole:

Sicuramente non è stata una bellissima partita sul piano tecnico, ma sappiamo che giocando loro a tutto campo dovevamo capirla e interpretarla. Merito ai ragazzi, in alcune situazioni potevamo fare meglio ma è un segno importante per la squadra. Arrivavamo da un periodo faticoso e con giocatori fuori, per fortuna i cambi ci hanno dato una mano. Non ho nulla da dire ai ragazzi, se non complimentarmi“.

Deluso da Di Maria e Paredes?
Sul piano tecnico hanno fatto bene. Angel ha gestito il pallone… Poi è normale, c’è un Mondiale tra pochi giorni e qualcosa inconsciamente lasci sul campo. Non è voluto, ma è così“.

Sperava di guadagnare punti sul Napoli?
Stanno facendo cose straordinarie e vincono sempre, ma è anche vero che nel calcio non puoi né vincere né perdere ogni partita. Stiamo crescendo nella mentalità, oggi è un buon risultato, ora domenica ci rimane l’ultima partita, contro una squadra importante. C’è da essere ottimisti, serenità e pazienza“.

Recuperando gli infortunati, sarà sempre 3-5-2?
Le soluzioni vanno trovate nel momento dei problemi. E i giocatori non sono macchine, che riprendono subito e li metti in moto. Pogba è fermo da mesi, Chiesa idem. Poi abbiamo cinque giocatori che, se non la finale, giocheranno almeno la semifinale del Mondiale. Ora c’è da prepararsi al meglio contro un’ottima Lazio“.

Leave a Reply

Your email address will not be published.