Il Napoli viaggia al ritmo di una squadra in lotta salvezza: il dato tragico degli ultimi 2 mesi

Dall’1 dicembre ad oggi il Napoli ha prodotto praticamente gli stessi punti dell’Empoli e quasi la metà della Lazio.

MazzarriFoto Mosca
Articolo di Redazione SDS12/02/2024

Il cambio di panchina a Napoli, con l’arrivo di Walter Mazzarri al posto di Rudi Garcia, non solo non ha prodotto i risultati sperati, ma, anzi, potrebbe addirittura aver peggiorato la situazione. Negli ultimi due mesi e mezzo, il club partenopeo ha raccolto solo 11 punti in 10 partite di campionato, un andamento che lo colloca praticamente al livello di una squadra in lotta per la salvezza.

L’arrivo di Mazzarri doveva portare nuova linfa alla squadra, ma i risultati sul campo non sono stati all’altezza delle aspettative. Gli azzurri sembrano aver perso fiducia e coesione, e partita dopo partita mettono a nudo tutte le sue fragilità. Dall’1 dicembre ad oggi il Napoli ha prodotto praticamente gli stessi punti dell’Empoli, solo uno in più del Verona, due in più del Lecce e tre in più di Cagliari e Udinese. Si può dire che il Napoli, campione d’Italia in carica, viaggia allo stesso ritmo di una squadra che combatte per non retrocedere.

Nello stesso arco temporale, tutte le pretendenti al quarto posto hanno fatto decisamente meglio. L’Atalanta ha raccolto 22 punti; la Lazio, al netto di tutte le difficoltà, ne ha fatti 20; 18 punti per il Bologna di Thiago Motta; 17 per Roma e Fiorentina.

Calzona

Calzona: “La squadra ha ritrovato la voglia di lottare”

Francesco Calzona ha commentato così il pareggio del suo Napoli contro il Barcellona.

Napoli

Un altro Napoli: 8 in pagella, 1-1 e meritava di più

Il Napoli riparte da Calzona: termina 1-1 il match di Champions League contro il Barcellona.

Di Lorenzo

Di Lorenzo: “Abbiamo fatto una buona partita contro il Barcellona”

Giovanni Di Lorenzo ha parlato al termine della partita di Champions League contro il Barcellona.

Napoli

Napoli-Barcellona 1-1: Osimhen risponde a Lewandoski

Finisce 1-1 al Maradona tra Napoli e Barcellona. Dopo la rete di Robert Lewandoski i...