Verona-Napoli, sfida da rigori e tiri dalla distanza

Napoli e Verona sono due tra le squadre ad aver segnato più gol con conclusioni dal dischetto o da fuori area. Saranno decisive anche domani?

fabian ruiz
Articolo di Redazione SDS12/03/2022

© “FABIAN RUIZ” – FOTO MOSCA

Domani alle 15, allo stadio Bentegodi scenderanno in campo Verona e Napoli per sfidarsi nella 29esima giornata di Serie A. Gli azzurri hanno la necessità di rialzarsi dopo la sconfitta casalinga contro il Milan per inseguire il sogno scudetto. La squadra di Spalletti vuole rimanere in scia e soprattutto mantenere le distanze con le inseguitrici. Non sarà certamente dello stesso avviso la squadra di Tudor, che è tra le squadre più in forma del campionato e vuole proseguire il periodo positivo.

Sarà senza dubbio un match equilibrato e i numeri possono far ipotizzare che ad essere decisivi saranno calci di rigore o tiri dalla distanza. Hellas Verona e Napoli, infatti, sono le due squadre che hanno segnato più gol su rigore in questo campionato. Entrambe le formazioni sono a quota sette. Le due squadre sono anche tra quelle ad aver trovato più gol con conclusioni da fuori area. Il Napoli è il club che ha segnato più gol dalla distanza, trovando già 10 reti. Buona parte del merito va dato al mancino di Fabian Ruiz, che ha fatto centro ben 6 volte. Al terzo posto di questa speciale graduatoria c’è proprio il Verona con 8 reti, trascinato dalle conclusioni di Barak. È lecito pensare che possano essere due armi decisive anche domani.