Mondiale per Club, il Napoli ora punta seriamente la Juventus

Il Napoli è riuscito ad ottenere la qualificazione agli ottavi di Champions, ed ora punta il Mondiale per Club.

NapoliFoto Mosca
Articolo di Redazione SDS13/12/2023

©️ “NAPOLI” – FOTO MOSCA

Serviva come il pane, ed è arrivata: il Napoli ha ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale della UEFA Champions League. Mai come questa volta tale raggiungimento poteva essere fondamenta, sia sotto il punto di vista morale che in prossimità delle sfide che riserverà la stagione.

Raggiungere gli ottavi di finale, di fatti, è stato un traguardo importante per il Napoli, sia per le casse che per le ambizioni del club stessa. In questa stagione riuscire a fare un ottimo cammino nella UEFA Champions League potrebbe dare una grande chance al club campano di qualificarsi al nuovo Mondiale per Club, che si disputerà negli Stati Uniti tra i mesi di giugno e luglio 2025.

Napoli, Mondiale per club: ecco come funziona

Il Mondiale per Club che partirà nel 2025, e che il Presidente Aurelio De Laurentiis vorrebbe a tutti costi che il suo Napoli ne prendesse parte, prevede la partecipazione di 32 squadre (12 UEFA) che saranno inizialmente suddivise in 8 gironi da 4. Ci si affronterà in partita secca e al termine della fase a gironi, le prime due classificate di ogni raggruppamento si qualificheranno agli ottavi di finale che daranno il via alla fase ad eliminazione diretta. Il format dunque è molto simile a quello della Coppa del Mondo per le nazionali.

Mondiale per club, la situazione attuale per qualificarsi: il Napoli può sognare

Attualmente per l’Italia (che salvo vittoria a sorpresa della UEFA Champions League di una italiana, potrà portare al massimo 2 club grazie al piazzamento ranking UEFA) si è qualificata ufficialmente solo l’Inter al Mondiale per Club, grazie ai suoi 74 punti ottenuti. La Juventus, invece, con 47 punti, che ovviamente non potrà migliorare il suo ranking vista l’esclusione dalle coppe, sarebbe la seconda squadra del nostro paese. Seguono il Milan a 39, che è ad un passo dall’eliminazione, ed appunto il Napoli che con la vittoria col Braga e la qualificazione è arrivato a 41 punti. Ecco, come si calcolano i punti ranking UEFA: le vittorie danno 2 punti, il pareggio 1 punto, il passaggio agli ottavi 4 punti, il passaggio ai turni successivi 1 punto.

Per raggiungere la Juventus a 47 punti, il Napoli dovrebbe dunque colmare un gap di 6 punti che vorrebbe almeno altri due successi agli ottavi con annesso passaggio ai quarti (quindi con un sorteggio morbido da seconda fascia), ed almeno una vittoria. Difficile ma non impossibile. Gli azzurri possono sognare l’accesso al Mondiale per Club 2025.