Napoli, a Castel Volturno riunione tra Spalletti e la squadra: obiettivo reazione immediata

In vista del match di lunedì contro la Roma, Luciano Spalletti ha ribadito alla squadra, a Castel Volturno, alcuni concetti fondamentali.

spalletti
Articolo di Redazione SDS14/04/2022

[cmsmasters_row data_shortcode_id=”jnyqskujr” data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”yl1dsz9rkp” data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_text shortcode_id=”ease94bocp” animation_delay=”0″]

© “SPALLETTI” – FOTO MOSCA

Il Napoli ieri ha ripreso la preparazione a Castel Volturno in vista della sfida casalinga contro la Roma, il giorno di Pasquetta, che rappresenta l’ultima occasione per restare agganciati al treno delle milanesi e sperare ancora nello scudetto.

L’edizione odierna del Corriere dello Sport racconta il colloquio avvenuto nella giornata di ieri tra il tecnico del Napoli Luciano Spalletti e la squadra.

“Una bella chiacchierata dopo due giorni trascorsi a riposare e soprattutto a riflettere. Il Napoli è tornato in campo ieri al centro sportivo di Castel Volturno, in vista della partita in programma lunedì alle 19 con la Roma allo stadio Maradona. Un crocevia fondamentale e forse una specie di ultima fermata tricolore al netto della sconfitta con la Fiorentina e dei risultati delle milanesi (una in particolare: l’Inter).

Lo scudetto, insomma, non è ancora sfumato e, anzi, il tecnico azzurro si aspetta una reazione tutta testa, anima e cuore. Concetti magari ripetuti anche ieri ai suoi guardandoli negli occhi, nel corso della riunione in campo che ha preceduto l’allenamento”.

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]