Tam Tam Basket, Petrucci: “La pallacanestro è inclusione”

Tam Tam Basket, è la squadra ideata da Massimo Antonelli che schiera ragazzi senza cittadinanza italiana, figli di migranti.

Articolo di Redazione SDS15/11/2021

Tam Tam Basket, è la squadra ideata dall’ex campione di Virtus Bologna e Napoli, Massimo Antonelli, che schiera ragazzi – senza cittadinanza italiana – figli di migranti di Castel Volturno, e che potrà partecipare al campionato under 17 Eccellenza della Campania.

Il presidente della Fip, Gianni Petrucci, che nei giorni scorsi era stato sollecitato anche dal presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, e dal numero uno del Coni, Giovanni Malagò, ha firmato un provvedimento di deroga che consente “alla società Tam Tam di poter iscrivere a referto per ciascuna gara del campionato – precisa una nota della Federbasket – atleti di cittadinanza non italiana senza i limiti imposti dai vigenti regolamenti e nonostante i recenti pronunciamenti del Tar a favore della Fip”.

La decisione assunta da Petrucci ha una elevata motivazione etica: “Tale provvedimento, preso in considerazione dell’unicità del contesto operativo della società Tam Tam – conclude la Fip – mira a riaffermare il valore dello sport come strumento di inclusione sociale e di superamento di ogni ostacolo o barriera di origine razziale”.