La Figc “manleverà” Spalletti liberandolo da De Laurentiis

La Figc ha deciso che sarà Spalletti ad allenare la Nazionale, lo libererà da Spalletti attraverso una manleva.

Articolo di Redazione SDS16/08/2023

©️ “SPALLETTI” – FOTO MOSCA

Il mondo del calcio italiano è in fermento per l’annuncio del prossimo Ct che dovrebbe arrivare a breve. Le voci dicono che Luciano Spalletti sarà il prossimo Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Calcio. L’ultima ora è di Alessandro Alciato, noto giornalista di Amazon Prime. Tuttavia, il percorso verso questa nomina non è privo di ostacoli, e la controversia contrattuale che circonda questa notizia ha generato un’attenzione crescente.

L’ufficialità dell’annuncio, infatti, è ritardata a causa di complessità contrattuali che vedono il toscano legato al Napoli con una clausola, e la società azzurra senza alcuna intenzione di trattare con la Figc per liberare il tecnico.

Secondo quanto riferito da Alciato attraverso un tweet, la controversia potrebbe essere bypassata dalla dalla Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC), pronta a manlevare Spalletti dalla clausola stessa, aprendo la strada a ulteriori sviluppi legali. Inoltre, non è esclusa la possibilità che si facciano valere richieste di risarcimento danni nei confronti di Roberto Mancini.

Ma cos’è la manleva?

Rappresenta una dichiarazione legale attraverso la quale un individuo o un’entità (detto “manlevante”) si impegna a proteggere un’altra parte (chiamata “manlevato”) da possibili responsabilità connesse all’esercizio di una determinata attività. Questo strumento giuridico unilaterale offre una forma di tutela per il manlevato nel caso in cui emergessero controversie o rivendicazioni legate all’operato svolto.

LEGGI ANCHE: