Salernitana, Djuric: “Contro la Juve vogliamo vincere”

Capitano e trascinatore della squadra, nonché ex carnefice della Juventus, Milan Djuric suona la carica per la sfida ai bianconeri.

djuric
Articolo di Redazione SDS17/03/2022

© “DJURIC” – FOTO MOSCA

Milan Djuric punta al bis. Sette anni fa, il 15 febbraio 2015, con la maglia del Cesena fece gol alla Juve, superando Buffon al Manuzzi. Era già la Juve di Allegri, in attacco c’era Morata. Djuric, su assist di Defrel, segnò la rete dell’1-0, poi il match finì 2-2. Domenica allo Stadium ci riproverà. “Con mister Nicola – dice – cerchiamo sempre il successo e anche a Torino proveremo a fare altrettanto”. L’attaccante bosniaco è il vero capitano della squadra e non solo perchè indossa la fascia quando manca Ribery.

“Nelle ultime partite – aggiunge – la crescita è stata evidente e, Inter a parte, ce la siamo giocati alla pari con tutti”. (…) Djuric è in scadenza. La società ed il suo agente, Vittorio Sabbatini, stanno discutendo per il rinnovo, ormai prossimo. La proposta è di un biennale con opzione per l’anno successivo. A Salerno tutti vogliono la conferma di Djuric, che potrebbe diventare la bandiera di questa Salernitana.