Ancora razzismo in Serie A: stavolta la vittima è Dumfries

Ancora razzismo in Serie A: stavolta la vittima è Dumfries

Ancora una volta un caso di razzismo in Serie A e stavolta a farne le spese è Denzel Dumfries, esterno olandese dell’Inter. Evidentemente, i fatti di Firenze sono serviti a ben poco.

L’episodio è avvenuto ieri sera nel corso di Lazio-Inter. Il protagonista della vicenda probabilmente non si è neanche accorto dell’accaduto, preso dalla foga agonistica del match. A riportare l’evento ci sono le immagini, chiare quanto mai, delle telecamere di DAZN. Nel corso della partita, infatti, ad un certo punto l’inquadratura si è stretta proprio su Dumfries, nel pieno di un dialogo con l’arbitro. Sullo sfondo si può vedere nitidamente un tifoso laziale che, probabilmente contrariato dalle proteste, inveisce contro il calciatore neroazzurro facendo il verso della scimmia. Episodio in fotocopia rispetto a quanto accaduto a Koulibaly in quel di Firenze. Ci si aspetta che anche la Lazio si adoperi per fornire tutto il materiale necessario per identificare il soggetto e tenerlo fuori dagli stadi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.