Tutti pazzi per Kim, ma ADL è pronto a rimuovere la clausola

Kim Min-jae è uno dei protagonisti di questo Napoli. Per evitare l'assalto da parte dei top club, Aurelio De Laurentiis è pronto a rimuovere la clausola del difensore.

Kim
Articolo di Redazione SDS18/11/2022

© “KIM” – FOTO MOSCA

Kim Min-jae è uno dei protagonisti del Napoli targato Luciano Spalletti. Arrivato in Italia per sostituire Kalidou Koulibaly, il centrale coreano ha sorpreso tutti con la propria personalità e la sua capacità nel sapersi adattare al nuovo campionato.

Le ottime prestazioni sfornate dall’ex Fenerbache hanno già attirato diversi top club, i quali sono pronti a bussare alla porta di Aurelio De Laurentiis per pagare la clausola di 50 milioni inserita nel contratto del difensore.

Secondo la “Gazzetta dello Sport”, Giuntoli e ADL sono pronti a eliminare la clausola di Kim:

“Al momento di firmare con Kim Min-Jae, in luglio, per non rischiare di perdere il giocatore già d’accordo col Rennes, il Napoli accettò la condizione di una clausola di rescissione, che il coreano potrà sfruttare in una piccola finestra (1-15 luglio prossimi) e solo con club esteri. Per una cifra di circa 50 milioni di euro che varia, legata a un meccanismo sul fatturato di chi compra (più ricca è la società, più alto il conguaglio). Ora De Laurentiis vuol “chiudere” anche quella finestra e per questo si discute di un adeguamento della cifra di ingaggio e anche di un prolungamento al 2028″.