Barak rivela: “Avevo appuntamento con Giuntoli, poi…”

Barak torna a parlare del suo possibile arrivo a Napoli: fissato anche appuntamento con Giuntoli, poi però...

barak
Articolo di Redazione SDS19/04/2023

© “BARAK” – FOTO MOSCA

Antonin Barak, centrocampista della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb: tra i temi trattati anche il suo possibile arrivo a Napoli, però mai concretizzato. Le parole del centrocampista:

Col Napoli avevo fissato un incontro con Giuntoli ad aprile e anche dal Verona tutti mi dicevano che ormai ero a un passo dagli azzurri. Anche D’Amico scherzava su questo. Sono stato veramente a un passo, poi la cosa è saltata e non voglio dire perché. Al Napoli ero molto vicino. Io non ho detto no, è saltata per altri motivi. Però poi c’era anche la Fiorentina, è sempre stata una sfida tra loro e il Napoli”.

“Poi come ho detto, il mio procuratore mi chiama solo quando le cose si fanno serie. Mi ha chiamato – continua Barak – per parlarmi della possibilità di vestire la maglia della Fiorentina e ho detto subito sì perché anche in questo club ho visto tanti giocatori cechi che in passato hanno vestito questa maglia e sono diventati dei campioni. Ho pensato che poteva essere una grandissima opportunità per me. Tutti mi hanno parlato benissimo di questa città e di quest’ambiente”.