Udinese-Napoli: come si stanno preparando le due squadre?

Spalletti ritrova il suo passato, la partita non è semplice e continuare a vincere è fondamentale. Come si sta preparando il tecnico toscano?

Articolo di Redazione SDS19/09/2021

© SPALLETTI – FOTO MOSCA

Le prestazioni del Napoli e Victor Osimhen non fanno dormire sonni tranquilli Gotti e la sua squadra.

Il team bianconero ha subito soltanto due reti da inizio stagione, prova che l’organizzazione difensiva è ben che solida, ma il vivace e ispirato attacco del Napoli può mettere più che in difficoltà la muraglia friulana.

L’Udinese, molto probabilmente, ha in mente una vera e propria gabbia difensiva per intrappolare Osimhen e il pirotecnico attacco partenopeo.

L’edizione odierna del Mattino si sofferma sulle indicazioni di gioco che vorrà dare Spalletti in vista della gara: “Palla appena possibile in verticale, questo l’input per i costruttori del gioco, i difensori centrali e i due centrocampisti in mezzo: l’idea di base per uno sviluppo rapido e incisivo per gli attaccanti. E l’importanza della duttilità per applicare sia il 4-2-3-1 che il 4-3-3, i due sistemi di gioco che il tecnico sta proponendo.”