Maradona e l’inarrivabile record di falli subiti al Mondiale

C'era un solo modo per fermare Diego Armando Maradona: commettendo fallo. L'incredibile record del Pibe de Oro.

Articolo di Redazione SDS19/11/2022

Mancano meno di 24 ore all’inizio ufficiale della ventiduesima edizione dei Mondiali di calcio. Ad aprire la rassegna ci sarà il match tra i padroni di casa del Qatar e i sudamericani dell’Ecuador, in programma alle ore 17:00. È tempo del calcio giocato e di andare a caccia di storici record da battere, anche se ce n’è uno che pare davvero irraggiungibile.

Nella storia dei Mondiali, Diego Armando Maradona è il calciatore ad aver subito più falli di chiunque altro: in totale, 139 in ventuno gare divisi tra l’edizione del 1982 (53 falli), del 1986 (50 falli) e del 1990 (36 falli). Con questi numeri, è rispettivamente al primo, secondo e terzo posto nella graduatoria del maggior numero di falli subiti in una singola edizione del torneo. Quello che impressiona è che Jairzinho, secondo classificato, ne ha subiti meno della metà di Diego (64).

Nella sola edizione del 1982, è stato fermato irregolarmente tante volte quanto Leo Messi nei suoi quattro Mondiali, una in meno di Cristiano Ronaldo. Numeri enormi, che certificano come ci fosse solamente un modo per fermare El Pibe de Oro.