Salernitana, un centrocampista salterà la sfida con il Milan

Il Giudice Sportivo ha assunto le decisioni riguardo la 16esima giornata di Serie A: squalifica di una giornata per il centrocampista della Salernitana.

Filippo Inzaghi
Articolo di Redazione SDS19/12/2023

©️ “SALERNITANA” – FOTO MOSCA

Come si legge dal comunicato diramato dalla Lega Serie A, il Giudice Sportivo ha assunto le decisioni riguardo la sedicesima giornata di campionato. Giulio Maggiore, centrocampista della Salernitana, salterà il match contro il Milan in programma venerdì allo Stadio Arechi. Il GS gli ha infatti inflitto un turno di squalifica in seguito al cartellino giallo rimediato ieri sera a Bergamo. Il calciatore era diffidato e ha beccato la quinta ammonizione: tornerà disponibile a Verona per l’ultimo match del 2023.

Gli altri provvedimenti del Giudice Sportivo

Multe per Frosionone (5mila euro “per avere suoi sostenitori, al 20° del primo tempo, lanciato in un settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria due accendini”), Lecce (4mila euro “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco tre petardi e tre fumogeni”), Roma (3mila euro “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco alcuni fumogeni”), Bologna (1500 euro “per avere suoi sostenitori, al 37° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno”), Napoli (1500 euro “per avere suoi sostenitori, al 24° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno”).

Due turni e 5mila euro di multa a Lazzari (Lazio), un turno a Payero (Udinese), Bellanova (Torino), Okoli (Frosinone) e l’allenatore D’Aversa (Lecce). Diffida e 10mila euro di multa a Max Allegri, tecnico della Juventus “per avere, al termine della gara, nello spogliatoio degli Ufficiali di gara, contestato, all’inizio con tono pacato, l’operato arbitrale e, successivamente, in modo irrispettoso, anche riguardo all’operato del VAR, tant’è che il Direttore di gara lo invitava ad uscire dallo spogliatoio”.