fbpx

Chiesa: “Napoli? Siamo stati poco aggressivi, ritorneremo come prima”

chiesa

© “CHIESA” – FOTO MOSCA

Federico Chiesa è tornato: l’attaccante della Juventus sta man mano recuperando al brutto infortunio che lo ha tenuto per tanto tempo lontano dal campo, e si sta caricando la squadra sulle spalle. Il match di Coppa Italia contro il Monza lo ha visto assoluto protagonista, con un gran gol nel finale; al termine del match, ai microfoni di Mediaset, è tornato a parlare della sconfitta di Napoli e degli obiettivi del club bianconero.

Si chiude un cerchio per te.
Un anno molto brutto il 2022, mentre ora sto pensando a tornare in forma e devo mettere minuti sulle gambe. Sto mettendo tutta la mia forza, perché voglio dare una mano alla mia squadra“.

Una grande risposta dopo Napoli.
A Napoli abbiamo giocato molto male e siamo stati poco aggressivi. Faccio i complimenti al Monza, ma noi stasera siamo stati concentrati e abbiamo impedito loro più volte di tirare in porta. Dobbiamo sfruttare le qualità dei nostri campioni, ma anche giocare meglio“.

Cosa potete promettere alla nuova società?
Dobbiamo alzare l’asticella. Pensiamo all’Atalanta, per tornare a fare quello che abbiamo fatto fino a prima del Napoli. Testa al campo, poi fuori dal campo ci pensa la società“.

Leggi anche:

Leave a Reply

Your email address will not be published.