La Salernitana si gioca tutto, o quasi, a Udine

La Salernitana si appresta a disputare uno fondamentale sfida con l'Udinese per le speranze di salvezza granata.

salernitana
Articolo di Redazione SDS20/04/2022

© “SALERNITANA” – FOTO MOSCA

L’edizione odierna del Corriere dello Sport descrive le ore di avvicinamento alla decisiva sfida della Salernitana con l’Udinese, in programma alle ore 18.45 di oggi pomeriggio alla Dacia Arena. Ecco quanto riportato dal quotidiano sportivo romano.

“Ordinati, aggressivi e concentrati dall’inizio alla fine. Sono contento per il successo di Genova, ma non basta. Questo il diktat di Davide Nicola, che vuole la seconda vittoria di fila per agganciare Venezia e Genoa e accorciare il distacco dal Cagliari. Non sarà per nulla facile perché l’Udinese è sesta in classifica nelle ultime otto gare, è una squadra fisica, gioca bene e aggredisce l’avversario. Ma la Salernitana non ha alternative: deve vincere.

E mentre il Venezia ricorre al Collegio di Garanzia del Coni, scelta che farà sicuramente slittare l’eventuale recupero già fissato per il 27 aprile, stasera i campani proveranno ad invertire il trend negativo nelle sfide con l’Udinese (un solo punto nei cinque precedenti al Friuli). I convocati sono 25. Nicola ha portato con sé quattro portieri in quanto Sepe resta in dubbio dopo il problema al polpaccio accusato nella ripresa del match con la Sampdoria. L’ex Parma dovrebbe farcela, ma Belec è in preallarme”.