Koulibaly, la Juve non molla: “Mai in bianconero? Anche per Higuain e Sarri era lo stesso”

La Juventus vuole Koulibaly come sostituto di Giorgio Chiellini. Il legame con Napoli non spaventa il club bianconero.

Koulibaly
Articolo di Redazione SDS20/06/2022

[cmsmasters_row data_shortcode_id=”myait2rai” data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”ttkbihcnry” data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_text shortcode_id=”g3xiihlqsd” animation_delay=”0″]

© “KOULIBALY” – FOTO MOSCA

Con la partenza di Chiellini che lascia la difesa bianconera orfana del suo leader, la Juventus non intende mollare la presa su Kalidou Koulibaly. Il primo nome sulla lista bianconera continua ad essere quello del difensore senegalese, in scadenza di contratto nel 2023.

Ecco quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport sulla questione Koulibaly: “Legame fortissimo con il Napoli che, però, avevano anche Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri, entrambi poi approdati alla Juventus. Questo non significa affatto che Koulibaly farà lo stesso, ma i dirigenti bianconeri di sicuro porteranno avanti l’operazione per portarlo alla Continassa.

Pubblicamente il difensore non si è espresso – se non per dire che non sa se rimarrà al Napoli – e in ogni caso è un professionista e potrebbe sempre cambiare idea.

Tornando alla scalata al K2, la Juventus ha ufficializzato quanto ossigeno ha incamerato dalla cessione di Merih Demiral riscattato dall’Atalanta per 20 milioni (pagabili in 4 esercizi) più 2,5 di bonus e il 10 per cento di un’eventuale cessione del turco. Operazione che ha generato un effetto positivo a bilancio di 11,2 milioni. Venti milioni (quelli che la Juventus è sicura di incassare) non sufficienti di per sé a convincere De Laurentiis, ma certamente un aiuto importante per trovare la quadra con il Napoli.

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]