A Frosinone si fa festa: quella del Maradona è stata un’impresa

Se a Napoli in virtù della sconfitta in Coppa Italia si respira un'aria tesa, a Frosinone il discorso è totalmente l'opposto.

Frosinone
Articolo di Redazione SDS20/12/2023

©️ “NAPOLI” – FOTO MOSCA

La cocente disfatta contro il Frosinone ha inevitabilmente lasciato il segno nei giocatori del Napoli, e non solo: le prime prove sono arrivate già al triplice fischio, quando lo Stadio Maradona ha iniziato a fischiare. Gli azzurri, che con la sconfitta per 0-4 contro la squadra ciociare ha visto sfuggire via un serio e concreto obiettivo, subiscono la peggior sconfitta in Coppa Italia dal 1958 (anche allora 0-4 contro la Lazio) e saluta la competizione.

Frosinone, impresa storica col Napoli

E se a Napoli c’è un’aria molto cupa, con tanto di tristezza nei volti dei supporters azzurri che quasi increduli vedono cadere la propria squadra, a Frosinone è un giorno memorabile. Il successo contro la squadra campana con annesso ai quarti di finale ha acceso l’entusiasmo nei tifosi ciociari.

Nel merito della questione, ecco quanto scrivono i colleghi di TuttoFrosinone.com: “19 dicembre 2023: il Frosinone Calcio vive allo Stadio ‘Diego Armando Maradona’ di Napoli la serata più gloriosa della sua storia.

La formazione ciociara, in divisa canarina, elimina dalla Coppa Italia i campioni in carica della Serie A, vincendo in casa del Napoli con un roboante 4-0 nei novanta minuti, e al cospetto di uno dei migliori cinque calciatori al mondo in attività (Victor Osimhen) si spinge fino ai quarti della prestigiosa manifestazione”