Novità clamorose dal Qatar: giallo ai capitani per la fascia arcobaleno

Dal Qatar arriva una nuova idea per far rispettare la propria cultura: giallo ai capitani che indosseranno la fascia One Love. Ecco chi già si è ritirato dall'iniziativa.

Articolo di Redazione SDS21/11/2022

Ieri il Mondiale in Qatar è ufficialmente partito con il triplice fischio dell’incontro tra i padroni di casa e l’Ecuador, che l’ha spuntata per due a zero. Un po’ d’Italia c’è stata, quindi, considerato che il fischietto che ha decretato l’inizio della Coppa del Mondo è stato Orsato. A questa competizione in un modo o nell’altro ci siamo arrivati, non senza diverse polemiche partite da inchieste di alcune delle più autorevoli testate mondiali.

Non solo vicende legate alla costruzione di stadi ma anche diversi provvedimenti inclini al rispetto della cultura del Paese ospitante fa parlare anche di più di quanto si manifesta sul campo: l’ultima idee, a poche ore dalla seconda giornata della competizione, la riporta Gianluca di Marzio sul suo profilo Instagram.

Stando al post dell’esperto di mercato, i capitani dei sette Paesi che vogliono indossare la fascia arcobaleno “One Love” rischiano di ricevere un cartellino giallo ad inizio partita. La Francia, per rispetto della nazionale ospitante, ha deciso di ritirarsi dall’iniziativa. Nel corso della giornata scopriremo se anche altre rappresentative seguiranno Les Bleus.