Comincia il Ramadan, ecco come si muoverà il Napoli

Il Napoli si prepara ad affrontare il mese di Ramadan in cui i giocatori di fede islamica non potranno né bene, né mangiare.

Articolo di Redazione SDS22/03/2023

© “ELMAS” – FOTOMOSCA

Sta per iniziare il mese del Ramadan, ovvero del digiuno, per i fedeli musulmani.

A partire da stasera, e per la durata dei prossimi 29 giorni, i calciatori islamici del nostro campionato non potranno né bere né mangiare dall’alba al tramonto, così come vuole l’osservanza musulmana. All’interno della rosa di Luciano Spalletti saranno solamente il camerunense Frank Zambo Anguissa, il macedone Eljif Elmas e l’algerino Karim Zedadka, a seguire il mese di digiuno.

Il Mattino riporta che gli staff medici dei club di Serie A hanno ormai imparato ad accompagnare il periodo di digiuno dei propri atleti. Tra questi, i responsabili della salute dei giocatori del Napoli hanno sempre garantito ottimi risultati negli ultimi anni.

Leggi anche: