Il Punto Brillante sulle coppe europee

Ecco il solito approfondimento sulle coppe europee. Numeri, classifiche, curiosità e altro grazie alla collaborazione di Giuseppe Brillante de Il Punto Brillante per Sport del Sud.

punto brillante osimhen
Articolo di Peppe Brillante22/10/2021

Ecco il solito approfondimento sulle coppe europee. Numeri, classifiche, curiosità e tanto altro.

GOL

In Champions si sono segnati 59 gol in questa terza giornata, 45 in Europa League, 47 in Conference League. Ogni competizione è formata da 8 gironi, quindi ogni turno sono 16 partite. In totale 145 gol in Champions su 48 partite (media 3,02 a gara), 124 in Europa League (media 2,58) e 138 in Conference League (media 2,88). In Champions si passa dai 27 gol del girone A (quello con City, Psg, Lipsia, Brugge) agli 11 del girone G (Salisburgo, Siviglia, Lille, Wolfsburg). In Europa League si passa da 22 gol del girone G (Leverkusen, Betis, Celtic, Ferencvaros) ai 6 gol del girone C (Lazio, Galatasaray, Marsiglia e Lok.Mosca). In Conference League il massimo arriva dal girone A con 23 gol (Maccabi, Lask Linz, Hjk Helsinki, Alashkert), il minimo nel girone B con 12 gol (Gent, Partizan, Flora Tallinn e Anorthosis).


PUNTI, ATTACCHI, DIFESE E CANNONIERI

In Champions 4 squadre a punteggio pieno: Bayern, Ajax, Liverpool, Juve. Il Bayern ed il Liverpool hanno un +5 sulla seconda. Ferme a zero punti Lipsia, Milan, Besiktas e Malmoe. Il super Bayern ha fatto 12 gol, seguono City, Liverpool e Ajax con 11. Ancora a secco le due ucraine Dinamo Kiev e Shakhtar (ahi ahi De Zerbi) oltre al Malmoe. Il Bayern non ha ancora subito gol, come la Juventus, mentre il Malmoe ha anche la peggior difesa, 11 gol subiti, insieme al Lipsia. Sebastian Haller dell’Ajax guida la classifica cannonieri con 6 reti davanti a Lewandowski e Salah, a quota 5.

In Europa League, solo Lione e West Ham sono a punteggio pieno dopo 3 giornate, mentre Sturm Graz e Ferencvaros le uniche a zero punti. Per quanto riguarda gli attacchi, comanda il Lione con 9 gol davanti al Betis 8. Napoli sul podio con 7, insieme a Psv, Leverkusen e West Ham. Zero gol per il Broendby. Le migliori difese ce l’hanno finora Galatasaray e West Ham, ancora imbattute, mentre il Celtic fa acqua dietro con ben 8 gol subiti, una in più di Spartak Mosca e Ferencvaros. Il capocannoniere, a sorpresa è Toko Ekambi del Lione con 5 reti. Seguono Daka del Leicester, 4 gol in una stessa partita ed Osimhen, sempre a segno finora (doppietta al Leicester, gol a Spartak e Legia).

In Conference League i belgi del Gent sono l’unico club ad aver fatto 3 su 3. Zero punti per Alashkert, Lincoln e Mura. In merito ai gol, il Maccabi Tel Aviv è l’unica squadra in doppia cifra con 10 gol fatti. A 9 Bodo Glimt e Roma (fa ancora più strano il 6-1 dei norvegesi).1 solo gol fatto per Lincoln, la matricola di Gibilterra, ma anche per Maccabi Haifa, Cluj e Cska Sofia. Super la difesa del Gent, ancora imbattuto. Disastrosa quella degli armeni dell’Alashkert con 11 reti subite. Guidano in 4 la classifica dei bomber: Ola Solbakken (Bodø/Glimt), Kanichowsky (Maccabi Tel-Aviv), Harry Kane (Tottenham) e Jonas Wind (Copenaghen), tutti con 4 gol.


LE FAVORITE

In Champions, questa la mia top ten:

1. Bayern 

2. City 

3. Liverpool 

4. Psg 

5. Chelsea

6. Real 

7. Man Utd

8. Juventus

9. Ajax

10. Atletico Madrid.


La mia top ten di Europa League:

1. Lione

2. West Ham

3. Leicester

4. Napoli

5. Leverkusen

6. Monaco

7. Sociedad

8. Betis

9. Lazio

10. Marsiglia


La mia top ten di Conference League:

1. Tottenham

2. Roma

3. Rennes

4. Az

5. Feyenoord

6. Basilea

7. Gent

8. Union Berlino

9. Paok

10. Slavia Praga

NAZIONI

Questo turno ha visto un quasi en plein dell’Inghilterra (media punti 2,57) che ha vinto le 4 partite di Champions (City, United, Liverpool, Chelsea) e le due di EL (West Ham, Leicester). Perde solo il Tottenham in Conference.

Boom dell’Olanda che conquista 4 vittorie (Ajax + le 3 di Conference Vitesse, Az, Feyenoord) ed il ko del Psv in EL (media punti totale di 2,4).

“Bronzo” per la Francia che fa registrare una media punti settimanale di 2,33 grazie a 4 vittorie (Psg, Lione, Monaco e Rennes in Conference) e 2 pareggi (Lille e Marsiglia). Nessun ko.

Quarto il Portogallo (media punti 2,25) con 3 vittorie di Porto, Braga e Sporting Lisbona ed il ko del Benfica.

Quinta la Spagna (media punti 2,00) con 4 successi, di cui 3 in CL (Real, Barca, Villareal) e 1 in EL (Sociedad) e due pareggi per i club di Siviglia. K.o l’Atletico.

L’Italia in questo giro di boa fa registrare un mediocre 1,43 di media punti: vincono Juve, Inter e Napoli, pareggia la Lazio, k.o pesanti per Milan, Atalanta e Roma

Solo la Germania tra le big fa di peggio: vittorie per Bayern e Francoforte, pari Leverkusen e k.o per Lipsia, Dortmund, Wolfsburg e Union Berlino.

Tra i paesi più piccoli, 2 vittorie su 2 per la Scozia (Celtic e Rangers naturalmente) e per Israele (Maccabi Tel Aviv e Maccabi Haifa), mentre 3 vittorie su 4 per l’Austria (ok Salisburgo, Rapid Vienna e Lask Linz, k.o lo Sturm Graz). Infine da dimenticare questo turno di coppe per la Russia: perdono Zenit in CL, Lokomotiv e Spartak in EL.

SE FINISSERO COSÌ I GIRONI, OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE:

1° posto nel gironePsg, Liverpool. Ajax, Sheriff Tiraspol, Bayern, Man Utd, Salisburgo, Juventus.

CONTRO

2° posto nel girone: Man City, Atl.Madrid, Dortmund, Real Madrid, Benfica, Atalanta, Siviglia, Chelsea.

AGLI OTTAVI DI EUROPA LEAGUE

1° posto nel girone: Lione, Monaco, Legia Varsavia, Francoforte, Galatasaray, Stella Rossa, Leverkusen, West Ham.

AI SEDICESIMI DI EUROPA LEAGUE

2° posto nel girone in EL: Sparta Praga, Sociedad, Napoli, Olympiacos, Lazio, Sporting Braga, Betis, Dinamo Zagabria.

CONTRO

3° posto girone di CL: Brugge, Porto, Sporting Lisbona, Inter, Barcellona, Villareal, Lille, Zenit.

AGLI OTTAVI DI CONFERENCE LEAGUE

1° posto nel girone: Maccabi Tel Aviv, Gent, Bodo Glimt, Az, Feyenoord, Paok, Rennes, Basilea.

AI SEDICESIMI DI CONFERENCE LEAGUE

2° posto nel girone Conference: Lask Linz, Partizan, Roma, Jablonec, Maccabi Haifa, Copenaghen, Vitesse, Qarabag.

CONTRO

3° posto nel girone EL: Rangers, Psv, Leicester, Fenerbahce, Marsiglia, Midtylland, Celtic, Rapid Vienna.

Si tornerà in campo fra 2 settimane, vi aspetto sulla mia pagina IL PUNTO BRILLANTE e su SPORT DEL SUD

Napoli Ngonge

Ngonge non gioca perché ci sono Romario e Bebeto

Le Pagelle Brillanti de "Il Punto Brillante" della sfida di ieri tra Napoli e Genoa,...

Napoli-Fiorentina, le Pagelle Brillanti: 9 alla Circumzerbiana e 10 agli arabi…

Le Pagelle Brillanti de "Il Punto Brillante" del match di ieri tra Napoli e Fiorentina.

Mazzarri

Napoli-Monza, le Pagelle Brillanti: Senza Voto a Mazzarri per non rovinare… la media

Le Pagelle Brillanti de "Il Punto Brillante" del match di ieri tra Napoli e Monza.

Le Pagelle Brillanti: 10 a Garcia, 4 a Osimhen

È stato il miglior Napoli della stagione che, con un pò di precisione in più...