Chi segna di più, non sempre spende di più

Il Napoli siede nel tavolino delle big europee per media gol realizzati: ma quanto costa ogni rete degli azzurri rispetto alle altre?

De Laurentiis
Articolo di Lorenzo Maria Napolitano22/10/2022

© “DE LAURENTIIS – NAPOLI” – FOTO MOSCA

Sui suoi profli social il Bayern Monaco ha riportato una statistica contenente le migliori squadre d’Europa per gol realizzati: stando a questa, il Napoli siederebbe al tavolo delle grandi, addirittura terzo. Allo stesso tempo, però, gli azzurri sono la squadra che hanno speso di meno per costruire il proprio attacco da sogno, allora ci siamo posti una domanda: quanto vale ogni gol realizzato da parte di queste supersquadre?

https://www.instagram.com/p/Cj8M-TjqRuk/?utm_source=ig_web_copy_link

Stando semplicemente a quanto riporta questa classifica, il Bayern Monaco è la squadra che ha realizzato mediamente più gol per match, 3.4. Ciò fa dei bavaresi una vera macchina da gol, anche se non hanno mai smesso di esserlo in realtà, soprattutto negli ultimi quindici anni. È giusto specificare che il ricorso ai gol segnati mediamente in ogni partita è necessario dato il diverso numero di match disputati da ogni squadra, come si evince anche dal post dei tedeschi. Al secondo posto figura il Manchester City di Pep Guardiola, un’altra macchina da gol che ne contiene un’altra al suo interno come una Matrioska, Erling Haaland. Al pari passo dei Citizens c’è il Napoli, con la stessa media per match, 3.0. Alle spalle degli azzurri, rispettivamente con 2.5 e 2.3 gol realizzati a partita, il binomio Paris Saint Germain-Liverpool ed il Real Madrid di Carlo Ancelotti

Adesso, che il Napoli abbia un fuoriclasse non solo in campo, ma anche nei piani più alti della società, come ha anche affermato saggiamente Ruud Krol, è risaputo e risponde presente al nome di Cristiano Giuntoli. Nonostante diverse notizie riportino che Kvicha Kvaratskhelia sia stato scovato da altri mille agenti, per di più di Serie A, la bravura del DS è stata proprio quella di puntarci e credere nelle sue potenzialità, tanto da ritenerlo assolutamente valido per ricoprire quel ruolo dell’ex capitano alla stagione da debuttante. Suo merito, ancora, è quello di aver organizzato una squadra capace di realizzare tre gol a partita tra campionato e Champions League, in un girone che se non proprio di ferro, poco ci manca. 

Tempo di snocciolare numeri interessanti, per poi arrivare al dunque: quanto costano gli attaccanti di queste potenze europee? Prendiamo in considerazione quei calciatori che hanno più partecipato ai gol realizzati, attraverso la segnatura della rete o fornendo un assist.

Bayern Monaco

Calciatori presi in considerazione e stipendio netto annuale:

  • Musiala 5 milioni l’anno
  • Sané 20 milioni l’anno
  • Mané 22 milioni l’anno
  • Gnabry 18,87 milioni l’anno
  • Coman 17 milioni l’anno
  • Müller 20,5 milioni l’anno
  • Tel 4 milioni l’anno
  • Chupo-Moting 3,5 milioni l’anno

TOTALE 105,87 milioni

Manchester City

  • Álvarez 2,6 milioni l’anno
  •  Haaland 19,5 milioni l’anno
  • Mahrez 6,2 milioni l’anno
  • Grealish 15,6 milioni l’anno
  • Bernardo 7,8 milioni l’anno
  • De Bruyne 20,8 milioni l’anno
  • Foden 625,000 -> recente rinnovo fissato a 12 milioni l’anno

TOTALE: 84,5 milioni

Napoli

  • Simeone 1,7
  • Raspadori 2.5
  • Politano 2,2
  •  Osimhen 4.5
  • Lozano 4.5
  • Zielinski 3.5

TOTALE: 20,1milioni

Real Madrid

  • Vinícius 7,5 milioni l’anno
  • Rodrygo 4 milioni l’anno
  • Asensio 5,2 milioni l’anno
  • Vázquez 3,5 milioni l’anno
  • Benzema 8,7 milioni l’anno
  • Mariano 4 milioni l’anno
  • Hazard 15 milioni l’anno

TOTALE: 32,9 (SENZA HAZARD), CON HAZARD 47,9 milioni

PSG 

  • Mbappe 50 milioni l’anno
  • Messi 36 milioni l’anno
  • Neymar 35 milioni l’anno
  • Sarabia 3 milioni l’anno

TOTALE: 124 milioni milioni

Un dato interessante sul PSG, estratto da un post Instagram di Fabrizio Biasin

https://www.instagram.com/p/CkAkZDvI5Se/?utm_source=ig_web_copy_link

Liverpool

  • Luis Díaz 3,4 milioni l’anno
  •  Jota 5,4 milioni l’anno
  • Salah 21,2 milioni l’anno
  • Núñez 10,8 milioni l’anno
  • Firmino 10,9 milioni l’anno

TOTALE: 51,7 milioni

Giganteggia il Paris Saint Germain, nonostante il reparto offensivo meno ampio, insieme al Bayern Monaco anche se con il doppio dei calciatori. Manchester City e Liverpool al terzo gradino del podio, poi Liverpool e Real Madrid, con il Napoli che chiude la classifica. Qui il punto nevralgico dell’articolo: quanto vale ogni gol di queste squadre? Una semplice divisione ci darà la soluzione, il costo totale degli stipendi viene diviso per il numero di reti realizzate

PSG: 3,1 milioni

Manchester City: 1,87 milioni

Bayern Monaco: 1,8 milioni

Liverpool: 1,4

Real Madrid: 0,94 milioni senza Hazard e 1,36 milioni con Hazard

Napoli: 0,4 milioni

Chiaro il grandissimo lavoro dietro la scrivania da parte della società di Aurelio De Laurentiis: aspramente criticato quest’anno, più di ogni altro probabilmente, ma in grado di costruire, insieme a Giuntoli, una squadra che oggi siede nello stesso tavolo delle big d’Europa, non solo per gol realizzati, ma anche nel più piccolo cerchio delle squadre ancora imbattute. E, tra l’altro, facendolo con una squadra costata molto, molto, meno rispetto alle altre, capace di fare addirittura meglio.

Merito anche di Luciano Spalletti, mago della squadra che si conferma uno degli allenatori tatticamente preparati del panorama calcistico italiano. Lo spumeggiante gioco proposto incanta in Europa ed emoziona i tifosi, tant’è che un Maradona così gremito non lo si vedeva da tempo. In un calcio malato, sotto diversissimi punti di vista, l’intera dirigenza del Napoli dimostra come la programmazione continuata nel tempo batte investimenti ultramilionari.