La lotta scudetto tra infortuni, Europa League e calendario

In casa Napoli, gli infortuni sono all'ordine del giorno, l'Europa League prosciuga le forze ed il calendario non è dei più semplici.

Articolo di Redazione SDS23/02/2022

©️ “SPALLETTI” – FOTO MOSCA

L’edizione odierna de Il Corriere della Sera analizza la lotta scudetto: “Nessuno sembra voler scappare. Una specie di surplace, che ricorda gli anni d’oro del ciclismo su pista. In questo inizio del 2022 nessuna delle pretendenti al titolo ha fatto l’en plein o ci è andata vicina. Il Napoli ha conquistato 15 punti in 7 partite, uno in più del Milan, 7 più dell’Inter.

Il Napoli ha molti problemi da risolvere: gli infortuni, la gestione dell’Europa League che porta via moltissime energie e a Cagliari si è visto, il calendario complicato a cominciare dalla trasferta con la Lazio (prima del Milan) e poi quelle di Verona e Bergamo. La forza di Spalletti è la difesa, la migliore della serie A, con appena 18 gol subiti.

Osimhen promette di fare la differenza, ma gli ultimi due pareggi, in casa con l’Inter e in trasferta a Cagliari, dopo 4 vittorie di fila, sono occasioni perse. Per lo scudetto bisogna cominciare a correre”.