Aprile mese della verità per la Salernitana

La Salernitana è chiamata a cambiare in difesa per cambiare il record negativo delle ultime partite. Aprile sarà un mese fondamentale per la salvezza.

Articolo di Redazione SDS23/03/2023

© “SALERNITANA” – FOTOMOSCA

Sono 11 le giornate che mancano di campionato e saranno fondamentali per la Salernitana e per la lotta salvezza. La squadra di Sousa è chiamata a difendere gli otto punti vantaggio sulla zona retrocessione.

Ochoa aveva costituito per la Salernitana un punto fermo, era rimasto infatti imbattuto contro Monza e Sampdoria ma poi sono arrivate Milan e Bologna. Colpa della difesa manchevole soprattutto nel gioco aereo. Il tecnico è chiamato a fare qualche modifica, al momento i granata marcano a zona nei momenti di palla inattiva ma marcare a uomo potrebbe essere la scelta migliore. Pesano infatti i gol subiti dalla squadra di Salernoche si presenta come la penultima difesa del campionato con 47 reti al passivo. Solo la Cremonese ne ha incassati di più, 49. Aprile potrebbe essere il mese giusto per mettersi alla prova e tentare di cambiare il trend negativo.

Leggi anche