fbpx

Fontana: “Vedere giocare il Napoli è un piacere”

Fontana: “Vedere giocare il Napoli è un piacere”

Gaetano Fontana, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’inizio di stagione della squadra di Spalletti a “Tempi Supplementari”, in onda su Vikonos Web Radio/Tv: 

“L’inizio stagione soprattutto a Dimaro aveva creato qualche dubbio nei tifosi, ma il mercato di Giuntoli è stato molto positivo. Oggi vedere questo Napoli è un grande piacere, la squadra gioca benissimo. Anche a Milano ha fatto la sua partita, era impensabile dominare i rossoneri, che se vogliamo sono più abituati a questo tipo di partite degli azzurri”.

Su Meret:

“Non ha vissuto un’estate serena, aveva un piede e mezzo lontano da Napoli. Ha grandi doti e qualità tecniche, c’era bisogno di più continuità e che ritrovasse la serenità”.

Su Kim:

“In ritiro mi piacque moltissimo, non buttava mai la palla e nell’uno contro uno è formidabile e sa lavorare bene con i piedi”.

Su Lobotka:

“E’ una poesia: questo ragazzo mi impressiona senza palla, è un radar in continuo movimento, cerca e trova la posizione giusta, è abile nel palleggio e nel capire la giocata rischiosa nell’uno contro uno, creando la superiorità numerica. Sono convinto che anche Demme tornerà molto bene, in stagioni come questa tutti si sentiranno utili alla causa e tornerà a fare vedere le sue qualità, questa pausa gli è servita per riordinare le idee e ripresentarsi al meglio per questa importante fetta di campionato”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.