Il Catania riparte dalla Serie D, Pelligra: “Un onore rappresentare la città”

Dopo il fallimento, il Catania Calcio riparte dalla Serie D. Il club siciliano sarà gestito dalla compagnia Pelligra.

Articolo di Redazione SDS24/06/2022

Dopo il fallimento, il Catania Calcio riparte dalla Serie D.

Il club siciliano sarà gestito dalla compagnia Pelligra. Dopo l’ufficialità, Ross Pelligra ha rilasciato le sue prime dichiarazioni:

 “Pelligra Group Pty Ltd esprime la propria soddisfazione alla luce della designazione ufficializzata oggi dal sindaco facente funzioni Roberto Bonaccorsi d’intesa con l’assessore Sergio Parisi, coadiuvato dai dirigenti e dai funzionari della Direzione Sport e Politiche Comunitarie del Comune di Catania.

Rappresentare la città di Catania è un onore che presuppone massima ambizione, prescinde dalla categoria e si misura in assoluto prestigio, considerando le legittime aspettative di una tifoseria tra le più appassionate in Italia. La scelta della denominazione della costituenda società sarà effettuata tenendo in considerazione il parere del Comitato Regionale Sicilia LND-FIGC, ferma restando la provvisorietà della stessa denominazione alla luce dell’intenzione di riproporre sulla scena Calcio Catania e il suo stemma, non appena giuridicamente e tecnicamente possibile.

Pelligra Group Pty Ltd ringrazia l’amministrazione comunale per l’invito a tenere una conferenza stampa congiunta in Municipio e rende noto di aver già confermato la disponibilità per lunedì  27 giugno. Alle realtà che hanno manifestato interesse al rilancio del Calcio Catania con la propria proposta e hanno riconosciuto il nostro impegno formulando auguri e complimenti, va un sincero ringraziamento”.