Gravina: “Serie B? Non parlerei di slittamento, format confermato”

Gabriele Gravina è intervenuto al termine del Consiglio Federale, dove ha rilasciato alcune dichiarazioni.

gravina, napoli,Foto Mosca
Articolo di Redazione SDS24/07/2023

© “GRAVINA” – FOTO MOSCA

Al termine del Consiglio Federale, che ha deciso la graduatoria dei ripescaggi di Serie B e C, il presidente della FIGC Gabriele Gravina è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

“Brescia e Perugia sono le prime due società in graduatoria per la riammissione in Serie B, ma non abbiamo ancora provveduto all’integrazione degli organici del campionato perché vogliamo attendere i risultati dei ricorsi”.

Su una possibile scadenza anticipata delle iscrizioni a partire dalla prossima stagione: “Dobbiamo dire basta a questo tipo di situazioni. A causa di ipotesi di riammissioni o ripescaggi finiamo per bloccare tutto il sistema e non è giusto. Per questo motivo è molto probabile che a partire dal prossimo anno vengano anticipati i termini dell’iscrizione ai campionati, con una deadline ad aprile“.

Slittamento del campionato di Serie B? Non abbiamo certezze se non quella che il format verrà confermato. Non escluso che si venga chiesto di anticipare il Consiglio di Stato in base alle decisioni del TAR per motivi d’urgenza. Per questo non parlerei ancora di slittamento e i campionati, comunque, possono partire anche con le fantomatiche X e Y”.