Juventus, Allegri: “Nessuno sperava di essere a -1 dal Napoli”

L'allenatore della Juventus ha rilasciato delle dichiarazioni dopo la vittoria in rimonta conseguita contro il Sassuolo.

Articolo di Redazione SDS26/04/2022

©️ “ALLEGRI” – FOTO MOSCA

Vittoria importantissima per la Juventus in casa del Sassuolo, ottenuta grazie ad un gol di Kean a 2 minuti dalla fine. Con questo successo, i bianconeri consolidano il loro vantaggio sulle inseguitrici per un posto in Champions e accorciano ad un punto dal Napoli terzo in classifica.

Si è detto molto soddisfatto dei suoi ragazzi Massimiliano Allegri nel corso dell’intervista post partita. Di seguito quanto riportato:

Vittoria pesante per la classifica, abbiamo fatto una bella partita. Siamo stati un po’ troppo molli nel primo tempo, è andata un po’ meglio nel secondo tempo. Ora abbiamo un bel vantaggio sulla quinta e un punto in meno del Napoli, bisogna continuare a lavorare per centrare l’obiettivo che è il quarto posto“.

“A quattro giornate dalla fine bisogna vincere le partite, il resto non conta. Non possiamo fare le cose che non possiamo fare in questo momento, dobbiamo fare quelle che possiamo fare portandoci a casa il risultato. Stasera la squadra ha fatto la partita che doveva fare, sapendo che il Sassuolo è più fresco. Era importante prendere i tre punti. Ci sono momenti in cui si fa meglio e altri in cui si fa peggio, non mi posso suicidare se la squadra non riesce a fare alcune cose“.

“Classifica? Siamo a un punto solo dal Napoli, non ci sperava nessuno, nemmeno noi. Se siamo arrivati a questo punto della stagione con questa crescita della squadra è anche perché abbiamo avuto un periodo disastroso all’inizio. Quando abbiamo giocato bene non abbiamo mai vinto, come contro il Villareal. Stasera i ragazzi sono stati bravi”.