Calaiò: “Senza Mertens la squadra è spenta”

Emanuele Calaiò, ex calciatore e dirigente ha rilasciato alcune dichiarazioni su Dries Mertens e sull'importanza del belga per il Napoli.

Articolo di Redazione SDS28/04/2022

Mertens in questo Napoli sta dimostrando di saper fare ancora la differenza. Gli ultimi gol sono stati dei chiari messaggi alla società, sottolineando che questa squadra non può privarsi di un calciatore del genere. Oltre alla sua importanza nell’assetto offensivo dimostra di essere un leader anche fuori dal campo. A tal proposito Emanuele Calaiò, ex calciatore e dirigente ha rilasciato alcune dichiarazioni sottolineando l’importanza di Dries Mertens e le sue grandi doti.

Le parole di Calaiò

Mertens è un giocatore che fa la differenza, lo abbiamo visto anche contro l’Empoli perché quando è uscito la squadra si è spenta. E’ un discorso di mentalità che ti fa capire quanto sia ancora un giocatore importante. Nelle ultime settimane Spalletti ha fatto qualche errore nelle sue scelte, un po’ come ha fatto Inzaghi nel periodo di difficoltà dell’Inter. Se De Laurentiis è andato fino a casa sua vuol dire che c’è la volontà di entrambi ad andare avanti. Spero che si possa arrivare alla firma, uno come Mertens deve restare a Napoli”.