Il Napoli ha gli stessi gol di una neopromossa

Il Napoli fatica a trovare i gol. Una neopromossa ha segnato le stesse reti dei partenopei in Serie A.

Osimhen, MazzarriFoto Mosca
Articolo di Redazione SDS29/01/2024

© “OSIMHEN” – FOTO MOSCA

Il Napoli dominante che l’anno scorso ha conquistato lo scudetto ormai non esiste più. Nella passata stagione i partenopei giganteggiarono sulle altre 19 squadra in campo e in termini di statistiche. Quest’anno invece i campioni d’Italia hanno fatto fatica contro tutte le formazioni affrontate calando notevolmente i numeri della precedente e gloriosa annata.

I partenopei hanno vinto solo 9 partite in campionato totalizzando 32 punti in 21 gare (il Napoli dovrà recuperare la partita contro il Sassuolo a causa della Supercoppa italiana giocata in Arabia) . Il dato che fa pensare, però, è legato ai gol segnati che recita appena 30 reti in questa Serie A. Poco, troppo poco se si considera il valore offensivo della squadra di Mazzarri e che in passato l’attacco del Napoli è stato il punto di forza della formazione partenopea che ha portato a grandi traguardi.

Il Frosinone, neopromossa in Serie A, ha segnato 29 gol, uno in meno degli attuali campioni d’Italia. Dato che evidenzia la difficolta dei partenopei in fase di finalizzazione. Infatti, il Napoli è la squadra con la percentuale realizzativa più bassa d’Europa (sotto il 10%).