Salernitana, Mamadou Coulibaly al bivio: cessione o rinnovo?

Con il contratto in scadenza nel 2023, Mamadou Coulibaly potrebbe anche valutare l'addio in caso di mancato rinnovo con la Salernitana.

Articolo di Redazione SDS29/06/2022

©️ “COULIBALY” – FOTO MOSCA

Per un Coulibaly che resta, ce n’è uno che potrebbe andar via. Se Lassana, maliano classe 1996, ha ufficializzato questa mattina il rinnovo del contratto fino al 2026, Mamadou, classe 1999, potrebbe prendere strade diverse. L’ex centrocampista di Pescara e Udinese va in scadenza tra un anno, nel giugno 2023, e vorrebbe dunque chiarire il suo ruolo all’interno del club.

Il centrocampista è stato protagonista di un grande avvio di stagione, quando sulla panchina granata c’era ancora Fabrizio Castori. Poi, una serie di infortuni e ricadute lo hanno costretto a dare forfait praticamente per tutto il resto del campionato. Come riporta Tuttosalernitana.com, senza un’intesa sul rinnovo, il senegalese potrebbe anche valutare l’addio.