FOTO – Striscione Curva A: “Il bacio di Carmando a Maradona, auguri leggenda”

© “CARMANDO” – FOTO MOSCA Storico massaggiatore del Napoli, Salvatore Carmando festeggia gli ottant’anni proprio oggi, nel giorno della sfida contro il Milan. Il suo nome è indissolubilmente legato alla maglia azzurra, per la quale ha lavorato per tutta la sua carriera. È stato un personaggio eccentrico e stimato da tutti nel mondo del calcio […]

Articolo di Redazione SDS29/10/2023

© “CARMANDO” – FOTO MOSCA

Storico massaggiatore del Napoli, Salvatore Carmando festeggia gli ottant’anni proprio oggi, nel giorno della sfida contro il Milan. Il suo nome è indissolubilmente legato alla maglia azzurra, per la quale ha lavorato per tutta la sua carriera. È stato un personaggio eccentrico e stimato da tutti nel mondo del calcio per la sua professionalità, soprattutto da Diego Armando Maradona che, ad un certo punto, ha iniziato ad “usarlo” come talismano.

Il Pibe de Oro lo volle come massaggiatore dell’Argentina durante il Mondiale del 1986, ed il resto è storia conosciuta. Il rapporto tra loro era così vero, romantico, bello da vedere che è stato creato successivamente un coro ad hoc da parte dei napoletani per omaggiarli. Questo riprende un momento chiave di ogni partita del Napoli di quell’epoca, anzi, del pre-partita. Sì perché Maradona prima di ogni match si dirigeva verso la panchina per baciare la fronte di Salvatore Carmando; un gesto scaramantico ma diventato iconico nell’immaginario collettivo.

Lo striscione in onore di Carmando

Ancora oggi il coro di cui parliamo rimbomba nello stadio intitolato proprio all’argentino, e nel giorno del suo compleanno i tifosi del Napoli non hanno sprecato l’occasione di omaggiarlo come si deve. La partita è sicuramente decisiva ai fini della stagione e del futuro di Garcia, ma celebrare una figura storica del club è qualcosa a cui non si può davvero rinunciare.

In curva A, per l’occasione, è stato esposto uno striscione che recita: “Nella mente c’è un ricordo che non mi abbandona, il bacio di Carmando a Maradona. Buon compleanno leggenda!”.