El Shaarawy ammette la superiorità del Napoli: “Troppo forti”

Stephan El Shaarawy ha parlato al termine della partita Napoli-Roma vinta dagli azzurri per 2-1. Ecco le parole del giocatore giallorosso.

Articolo di Redazione SDS30/01/2023

©️ “EL SHAARAWY” – FOTO MOSCA

Al termine di Napoli-Roma, partita vinta dalla squadra di Luciano Spalletti per 2-1, l’autore del gol per i giallorossi, Stephan El Shaarawy, ha rilasciato le proprie considerazioni del match nel post partita di DAZN:

Stai crescendo tanto in questa posizione? “Sì, il mister mi chiede di pressare il loro terzino e rientrare in fase difensiva. È un ruolo che devo ricoprire per esigenza, però posso farlo tranquillamente e l’ho sempre detto, gioco dove serve perché è importante per la squadra”.

Nonostante la sconfitta si è vista una buona mentalità da parte vostra… “Sì, abbiamo cercato di fare la partita in questo stadio. Il Napoli è la più forte del campionato e non è semplice, poi a me viene più facile essere propositivo in attacco, poi facendo il quinto le occasioni sono inferiori e i numeri sono diversi, però è quello che mi chiede il mister. In partite come queste devi entrare offensivo, ci sto riuscendo ma lo spirito è quello giusto e dobbiamo continuare con questa mentalità”.

Dove preferisci giocare? “Giocare nei tre davanti mi facilita perché sono più vicino alla porta, però mi adatto alle esigenze del mister. Se mi chiedi una preferenza, ti dico davanti”.

Su Zaniolo: “Non è facile adesso parlare di un compagno che sta vivendo questa situazione che è delicata, sinceramente non me la sento di entrare nel merito. Siamo concentrati sulla Champions, vorremmo continuare a pensare a quello”.