fbpx

Serie C, un tifoso del Foggia invade il campo e aggredisce Iemmello

Serie C, un tifoso del Foggia invade il campo e aggredisce Iemmello

Il posticipo della 36a giornata di Serie C fra Foggia e Catanzaro è stato sospeso per diversi minuti a causa di un’invasione di campo e tentata aggressione nei confronti di un giocatore.

Nello specifico, al 63′ un uomo è entrato in campo con il risultato di 5-1 in favore del Catanzaro e ha tentato di colpire con un pugno, Pietro Iemmello.

Il motivo dell’aggressione sarebbe da ricondurre al fatto che i tifosi del Foggia non hanno perdonato a Iemmello la decisione di lasciare il Foggia dopo la stagione 2018/2019, annata chiusa con la retrocessione in Serie C dei rossoneri.

Iemmello avrebbe dovuto battere un calcio di rigore ma dopo l’aggressione ha lasciato il campo. Secondo la ricostruzione di Repubblica: “è stato costretto a rientrare negli spogliatoi da solo, piangendo. Scortato dagli agenti della Digos, per impedire un altro tentativo di aggressione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.