fbpx

Pillole Fantacalcistiche, 19esima giornata

chiesa

© “CHIESA” – FOTO MOSCA

Ultima del girone di andata, ultimi consigli prima del ritorno.

Questo turno mette alla prova non poche compagini. In primis Lazio-Milan, dove i biancocelesti escono da un trend negativissimo, perché dopo le sconfitte con Juve e Lecce ed il pareggio con l’Empoli, ha inanellato due vittorie consecutive senza subire goal. Sono in forma ma privati di Ciro Immobile, i rossoneri, dal canto loro, hanno necessariamente bisogno di vincere per non perdere il treno scudetto. Queste sfide Pioli le prepara bene, quindi attenzione al colpaccio. Juventus-Atalanta sfida difficilissima da decifrare. Se si considerassero solo gli andamenti sportivi, dopo la sconfitta pensante del Maradona, i bianconeri venderanno cara la pelle, ma le vicende extra-calcistiche influiscono non poco, potrebbero caricare o destabilizzare l’ambiente. Mentre la formazione di Gasperini è decisamente in forma, con Lookman, Hojlund e Koopmeiners che fanno realmente paura. 

Altro match incognita è Salernitana-Napoli, dopo averne presi 8 proprio dalla Dea, i granata di Nicola dovranno reagire, ma è realmente difficile farlo contro gli azzurri che godono però devono fare a meno di Kvara, anche se non mancano le frecce nella faretra di Spalletti.

Verona-Lecce, Sampdoria-Udinese e Bologna-Cremonese le ultime chiamate. Per i fanalini di coda, in questo momento una sconfitta vorrebbe dire quasi una condanna. Saranno partite combattute, ma l’unica che realmente ha chance è la formazione di Stankovic, poiché i friuliani sono decisamente fuori forma mentre i blucerchiati giocano un buon calcio.

Fiorentina-Torino ed Inter-Empoli le partite più interessanti. Al Franchi ci sarà una sfida molto combattuta, ma la mancanza di Lukic e Miranchuk si fa sentire, l’uno è probabile. A San Siro la formazione di Zanetti darà filo da torcere, giocano bene, sono carichi e difficilmente si fanno mettere sotto, l’Inter ha l’entusiasmo e la stanchezza della Supercoppa. Probabile il pareggio.

Monza-Sassuolo e Spezia-Roma, saranno partite imbottite di bonus, evitate le porte e schierate chiunque altro.

Gli 11 consigliati di giornata:

  • Montipo’; fornisce sempre ottime prestazioni, se dovesse maturare il suo primo clean sheet, avrebbe 8 in pagella, rischiatelo!
  • Udogie; bestia sovrumana, asfalterà una fascia che presidiata da Leris, potrebbe andare in difficoltà in fase difensiva.
  • Milenkovic; con le assenze del Toro e soprattutto con Sanabria che segna raramente, facile voto alto.
  • Smalling; pericoloso soprattutto sui calci piazzati, in una sfida che si potrà sbloccare anche così.
  • Zielinski; manca da un po’ il bonus, questa la sfida da sbloccare con un tiro da fuori.
  • Lazovic; forma straordinaria ed è l’unico che può trascinare alla vittoria, va messo.
  • Chiesa; il ritorno al goal con la fiducia, super top rientrato.
  • Luis Alberto; l’unico che può accendere la luce ed il Milan soffre questi giocatori.
  • Berardi; cuore neroverde, quando sta bene fa la differenza, va messo.
  • Hojlund; la butta dentro contro la Juve. È immancabile.
  • Beto; giocatore dallo strapotere fisico, sarà difficile arginarlo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.