Pillole di Fantacalcio, 32esima giornata

Nuovo turno di Serie A e nuova giornata di fantacalcio alle porte. Leggi i nostri consigli fantacalcistici per non sbagliare la formazione.

fantacalcioFoto Mosca
Articolo di Gianmarco D'Antonio12/04/2024

Si va in scena, 32esimo turno di Serie A. Quando ci si dirige verso la conclusione, bisogna stare attenti ai colpi di scena. Alcuni pensano che i giochi siano fatti, che probabilmente è impossibile vedere risultati sorprendenti.
In realtà tante le situazioni senza la matematica, discorso Europa e salvezza completamente aperto. Le formazioni in lotta proveranno ad essere propositive rischiando cosi di aprirsi e prendere goal. Molti risultati da over, tanti i possibili strafalcioni.

Lazio-Salernitana fa eccezione a questo gioco, dove i granata ormai spacciati devono cedere il passo ad una formazione che deve rialzare la testa e provare ad agguantare una posizione per le competizioni continentali. Dopo la sconfitta nel derby, sicuramente saranno degli schiacciasassi.

Lecce-Empoli è una sfida da tripla. Match che verrà deciso da un episodio. La paura di perdere per entrambe, dopo gli ultimi risultati, è alta. Probabile sfida combattuta, con i toscani leggermente favoriti.
Udinese-Roma, altro incontro duro. I romani sono on fire, ma i friulani dopo l’ottima prestazione si sono visti scippare il risultato all’ultima contro l’Inter, probabile prova di forza.
Bologna-Monza è meno scontata del previsto. I brianzoli sono in una situazione di classifica rilassata, non possono l’Europa ma non rischiano la retrocessione, ma nonostante questo giocano un ottimo calcio ed onorano il campionato. I felsinei dal canto proprio, vogliono strappare il pass Champions e sicuramente per farlo bisogna fare punti tra le mura amiche. Ma il calcio è strano, il pallone è rotondo, quindi la voglia di reagire umiliazione dei 4 goal subiti in casa, potrebbe porre una motivazione aggiuntiva. Attenzione al colpaccio.

Inter-Cagliari e Napoli-Frosinone sfide da 1!
I ciociari sono la brutta copia di se stessi, ad inizio campionato sorprendevano chiunque. Con un Soulè che non va più in bonus, difficile puntare a qualcosa di più.
Discorso analogo a San Siro, dove veramente i nerazzurri sono troppo per i sardi.

Sfide diverse ed interessanti nei casi di Torino-Juventus e Sassuolo-Milan.
I derby sono difficili da preparare e da giocare, Juric è un maestro nel motivare i propri giocatori e tenerli concentrati. I risultati negativi dei bianconeri, però, li hanno spodestati dal secondo posto, perdendo il treno scudetto. Dovranno reagire e la sfida sarà decisa da una delle due compagini per 1-0. Horto muso in arrivo.
Al Mapei, i neroverdi sono sempre stati la bestia nera dei rossoneri, ma senza Berardi stanno colando a picco. Un Milan che dovrà reagire anche alla sconfitta europea, non si lascerà sfuggire sicuramente la possibilità di ipotecare la Champions.

Atalanta-Verona sarà una sfida vera. Attenzione anche qua alla sorpresa. Un grandissima e motivatissima Dea dopo la magnifica vittoria ad Anfield dovrà riconcentrarsi per portare a casa 3 punti difficili contro gli scaligeri, che a loro volta sono ben organizzati e stanno giocando al di sopra delle aspettative dopo i problemi societari.
In questi casi o sei super eccitato dall’incredibile vittoria europea o rischi di stare ancora in pieno festeggiamento e snobbi il prossimo avversario. Ad ogni modo attenzione alla macchia.

Dulcis in fundo: Fiorentina-Genoa, sfida impronosticabile. L’andamento viola è a dir poco altalenante, nonostante l’ottima formazione potrebbe scontrarsi contro i liguri con un allenatore del calibro di Gilardino, che ad oggi ha sorpreso chiunque. Sfida da tripla.

Gli 11 consigliati di giornata

Mandas; clean sheet facile facile per il nuovo numero 2 laziale.
Hien; grandi prestazioni ed in questo turno da ex può anche buttarla dentro
Posch; una di quelle sfide dove l’austriaco può incidere, rischiatelo
Buongiorno; nonostante la sfida ardua, sarà 7 in pagella.
Kamada; è un ottimo giocatore, ha dimostrato grandi cose a Francoforte, se gioca titolare rischiatelo, perché farà bonus.
Zurkowski; il ritorno al goal del polacco
Fabbian; il talento italiano under 21 che fa impazzire, può ancora incidere in questo campionato
Thorsverdt; giocatore molto fisico che può impensierire la difesa rossonera, soprattutto sui sviluppi dei calci piazzati
Almqvist; esterno imprevedibile che può buttarla sempre dentro, in casa va messo
Lucca; partito molto bene si è perso dal punto di vista realizzativo, ma è molto amato per la qualità di gioco, potrebbe essere premiato in questa sfida
Belotti; Il gallo è pronto a cantare in casa

serie a,

Serie A, ecco il calendario: le avversarie del Napoli

Al via oggi la nuova stagione di Serie A 24-25. Ecco tutti gli avversari degli...

Napoli, Serie A, Beccaccioli, Bari

Napoli, quando capitano i big match nella nuova Serie A?

Svelato il calendario della stagione 24-25 di Serie A. Ecco quando il Napoli di Conte...

lega serie a Calendario

Nasce la nuova Serie A: svelate date e orari del prossimo campionato

Prende forma il novo campionato di Serie A, questa mattina la Lega attraverso un comunicato...

serie a,

Serie A 2024-25, ecco il calendario: presentazione prevista per il 4 Luglio

La Lega ha comunicato il giorno della presentazione ufficiale del calendario della Serie A 2024-25:...